Il Curricolo d’Istituto rappresenta la sintesi della progettualità formativa e didattica della scuola, muovendo dalle esigenze degli allievi, dagli esiti da garantire, dai vincoli e dalle risorse presenti nel contesto territoriale.
La progettazione in verticale ha lo scopo di organizzare l’intero percorso formativo che un alunno compie dai 3 ai 14 anni esplicitando, pertanto, l’identità dell’Istituto: la continuità progettuale dei tre ordini di scuola permette allo studente di realizzare un percorso di crescita graduale e globale, che promuove uno sviluppo articolato e multidimensionale del soggetto il quale, pur nei cambiamenti evolutivi e nelle diverse
istituzioni scolastiche, costruisce la sua identità di cittadino responsabile e attivo.
Prendere come punto di riferimento le competenze chiave europee, consente di dare unitarietà al curricolo mettendo in relazione tutti i saperi che, insieme, concorrono allo sviluppo personale e sociale dell’individuo.
Il nostro curricolo per competenze ha cominciato a prendere forma nell’a.s.2016/2017 grazie al lavoro di studio di un gruppo di insegnanti impegnati a promuovere la didattica per competenze. Da un’attenta analisi delle “azioni” previste per ogni competenza disciplinare, sono stati fatti emergere i punti in comune con ogni traguardo di competenza delle discipline correlate e delle competenze trasversali, rendendo il nostro Curricolo unico nel suo genere. Tale confronto rende particolarmente agevole la stesura di UDA e compiti autentici.

Con l’a.s.2020/2021, il Curricolo vede la sua pubblicazione nella versione aggiornata con la sezione relativa all’ Educazione Civica, disciplina entrata a far parte degli insegnamenti fondamentali con la legge 92 del 20 agosto 2019. Il Curricolo dovrà, comunque, essere sottoposto a continua revisione e
aggiornato ad opera dei Dipartimenti essendo per sua natura l’espressione della ricerca e dell’innovazione didattica.

 

                                       CLICCA QUI PER VISIONARE IL CURRICOLO UNITARIO